Statuto dell'Associazione

L'associazione Accademia Internazionale di Psicogenealogia si connota con caratteri distintivi di:
-associazione culturale;
-associazione di promozione sociale;
-associazione di formazione extra scolastica della persona;
-associazione di promozione dell'equilibrio psicofisico della persona.

Art.2 Scopi e finalità

L’Associazione nasce come incontro di persone che di comune accordo hanno il fine di promuovere attività culturali, artistiche, formative, ricreative, sportive, turistiche ed assistenziali, contribuendo in tal modo alla crescita culturale e civile dei propri soci e dell’intera comunità, ed a una più completa formazione umana, civile e sociale, per un accresciuto benessere psicofisico e spirituale. Tutti i campi in cui si manifestano esperienze culturali, formative e ricreative in cui si favorisce la crescita della conoscenza di se stessi, della libertà e della creatività individuale e collettiva, della solidarietà e della pace, della armonia fra uomo e natura e tutti gli esseri senzienti, sono potenziali settori di intervento dell’Associazione. L’Associazione si ripromette di realizzare attività culturali e di promozione sociale, sempre ai sensi della L. 383 del 2000 con particolare riferimento a queste finalità:
a) promuovere modelli di sviluppo e stili di vita, di produzione e consumo ecologicamente compatibili al fine di tutelare i consumatori, utilizzare in modo corretto le risorse naturali ed umane, conservare un equilibrato rapporto tra gli esseri umani, gli altri esseri viventi e la natura, e preservando la vita delle generazioni future;
b) promuovere ed organizzare ogni forma di incontri, approfondimenti, studi, convegni, corsi, seminari, conferenze, mostre, viaggi, soggiorni, indirizzati al benessere biofisico, psicologico e spirituale ed in generale al benessere dei Soci e dei cittadini ed in particolare dei soggetti in condizioni di disagio sociale. Per le persone svantaggiate potranno essere avviati dei progetti di solidarietà mediante il sostegno, anche domiciliare, alle famiglie;
c) promuoverà ricerche, seminari, incontri, viaggi autogestiti dai soci su temi riguardanti la psicologia, il paranormale, gli stati non ordinari di coscienza e le tecniche meditative.
d) costituire e gestire centri, scuole di formazione, Libere Università, consultori indirizzati allo studio e alla pratica della naturopatia, della medicina olistica, della psicoterapia, della Mindfullness, e delle discipline energetiche; [...]

Art.3 Attività svolte

Per realizzare i suoi scopi e finalità l’Associazione ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI PSICOGENEALOGIA potrà svolgere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le seguenti attività e perseguire iniziative in Italia e all’estero con queste modalità:
a) promuovere ed organizzare ogni forma di approfondimento e studio e di partecipazione a esperienze orientate allo sviluppo ed alla guarigione biofisica, psicologica, psicogenealogica e spirituale dei cittadini, Soci e non, ideando e sostenendo iniziative in proprio o in collaborazione con altri Enti ed Associazioni; a tal fine potrà promuovere scuole di formazione, Libere Università, e servizi collegati ad attività terapeutiche o per il benessere anche in centri specifici;
b) svolgere ed organizzare riunioni, seminari, dibattiti, assemblee, convegni, laboratori, corsi di specializzazione o qualificazione, meeting, manifestazioni, spettacoli, proiezioni, siti web, borse di studio attinenti allo scopo sociale e ai settori della cultura quali ad esempio teatro, cinema, letteratura, danza, massaggio, fotografia, disegno, pittura, scultura, arti e musica, in proprio od anche con la collaborazione di altri organismi ed enti; particolare riguardo nel proporre tale attività potrà essere dedicato alle donne, ai bambini, anziani, portatori di handicap o di disagio Sociale in genere;
c) acquisire, produrre, gestire e diffondere documenti, audiovisivi, filmati, pubblicità e altri materiali a carattere scientifico, psicologico, medico, tecnico, politico, culturale, didattico attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione sia per conto proprio che per conto terzi, individui o altre associazioni o enti, che non siano in accordo con lo scopo Sociale; a tal fine l’associazione potrà essere editore di pubblicazioni non periodiche e potrà gestire librerie; [...]

Art. 4 . I Soci

Il numero dei Soci è illimitato. Può diventare Socio chi abbia compiuto il diciottesimo anno di età; indipendentemente alla propria appartenenza politica e religiosa, sesso, cittadinanza, appartenenza etnica e professione.
Tutti i Soci godono degli stessi diritti ed obblighi.
Può essere accolta anche l’iscrizione di persone giuridiche e gli Enti non aventi scopo di lucro, nella persona di un solo rappresentante designato con apposita deliberazione della istituzione interessata.
L’iscrizione comporta l’accettazione delle finalità e delle norme del presente statuto, l’adozione della tessera sociale, il versamento della quota associativa annuale, l’impegno a rispettare le decisioni democraticamente assunte.
I minori di diciotto anni possono assumere il titolo di Socio solo previo consenso dei genitori e non godono del diritto di voto in assemblea.

Art. 7 – Diritti e Doveri dei Soci

I soci hanno diritto:
a. a partecipare a tutte le iniziative e alle manifestazioni promosse dall’Associazione, a riunirsi in assemblea con diritto di parola, di voto e di elettorato sulle questioni riguardanti l’Associazione
b. ad eleggere ed essere eletti membri degli organismi dirigenti; nel caso di persone giuridiche o enti il diritto di accedere alle cariche associative è riconosciuto in capo ai loro legali rappresentanti o mandatari;
c. a discutere ed approvare i rendiconti di bilancio
d. alla visione degli atti e dei registri dell’associazione
e. i soci di altri circoli ARCI o di associazioni federate all’ARCI,purchè in possesso della tessera associativa, hanno diritto di frequentare le iniziative promosse dall’Associazione, attenendosi alle delibere, condizioni e quote di partecipazione ove previste; in particolari occasioni il Consiglio Direttivo potrà decidere di consentire la partecipazione alle attività ai soli soci dell'Associazione “Accademia Internazionale di Psicogenealogia.
La frequentazione dell’Associazione può essere impedita temporaneamente ai soci che arrechino disturbo agli altri soci.
Il diritto di voto è esercitabile in assemblea quando il Socio abbia regolarmente versato la quota associativa per l'anno in corso.

Art. 8 – Decadenza della qualifica di Socio

La qualifica di Socio si perde per:
a. decesso;
b. dimissioni che devono essere presentate al Consiglio Direttivo;
c. mancato rinnovo della tessera e pagamento della quota sociale annuale;
d. espulsione

Art. 13 – Assemblea dei Soci

L’ Associazione nell’Assemblea dei Soci ha il suo organo sovrano ed è composta da tutti gli aderenti che abbiano compiuto i 18 anni e siano in regola col tesseramento. Ogni socio ha diritto ad un voto secondo il principio del voto singolo. I Soci possono farsi rappresentare da un altro Socio , mediante delega scritta ma ciascun Socio può essere portatore al massimo di due deleghe.
L’Assemblea dei Soci è convocata dal Consiglio Direttivo mediante avviso scritto che dovrà specificare la data, l’ora e il luogo ( nella sede o altrove) di prima e seconda convocazione con l’ordine del giorno, da affiggersi nei locali dell’Associazione o da pubblicare sulla pagina web dell’associazione o da spedire tramite email almeno 15 giorni prima della convocazione.
L’Assemblea è presieduta dal Presidente dell’associazione che sceglie un Segretario che può essere lo stesso segretario del Consiglio Direttivo; le delibere adottate dovranno essere riportate su un archivio apposito di verbali a cura del Segretario, il quale sottoscrive il verbale unitamente al Presidente.
L’Assemblea ha il compito di:
a. discutere ed approvare gli indirizzi ed il programma generale per l’anno sociale
b. discutere ed approvare le proposte di modifica dello statuto
c. discutere ed approvare i rendiconti economici e finanziari annuali e loro eventuali variazioni
d. stabilire il numero dei componenti del Consiglio Direttivo
e. eleggere il Consiglio Direttivo ed eventualmente il Collegio Sindacale
f. deliberare la liquidazione e lo scioglimento dell’Associazione
g. ratificare l’esclusione dei soci e deliberare sui recorsi presentati dai soci espulsi
L’Assemblea, può anche svolgersi in forma straordinaria, in tal caso essa è convocata entro due mesi dalla richiesta motivata della maggioranza dei componenti del Consiglio Direttivo, o dalla richiesta di un Sindaco Revisore se esistente. L’ Assemblea straordinaria delibera sugli argomenti che ne hanno richiesto la convocazione e di norma per deliberare sulle modificazioni da apportare allo statuto e sullo scioglimento o liquidazione dell’Associazione.
L’assemblea ordinaria e straordinaria è validamente costituita in prima convocazione con la presenza di almeno la metà più uno dei soci. In seconda convocazione l’assemblea sia ordinaria che straordinaria è validamente costituita qualsiasi sia il numero dei soci intervenuti o rappresentati mediante delega. La seconda convocazione deve avvenire almeno a distanza di 24 ore dalla prima convocazione. Le delibere sono valide se approvate dalla maggioranza semplice dei soci intervenuti o rappresentati mediante delega.
Le votazioni possono avvenire per alzata di mano o a scrutinio segreto quando ne faccia richiesta la maggioranza dei presenti aventi diritto di voto.
Le modifiche da apportare allo Statuto in Assemblea possono essere proposte dal Consiglio Direttivo o da almeno un quinto dei soci con diritto di voto. Anche per apportare le modifiche allo statuto resesi necessarie per adeguarlo a nuove normative, è sufficiente la maggioranza dei soci intervenuti in prima o seconda convocazione.
In prima e seconda convocazione l’Assemblea straordinaria chiamata a deliberare sullo scioglimento o sulla liquidazione dell’Associazione, delibera secondo le modalità e le norme del successivo art. 23.
All’assemblea possono partecipare i soci minorenni ma senza diritto di voto.
[...]

Presidente: Sonia Faccia | C.F. 91353620379 | Privacy
Sede centrale: Via C. Rusconi, 7 a/b - 40131 - Bologna | Contatti | Fax: +39 051.452.874
Le attività dell'Associazione sono rivolte ai soci ARCI. Per associarsi è sufficiente cliccare qui per compilare il modulo di adesione.